Contributo per auto usata

Condividi
Borse di autonomia

#2 – Contributo affitto e arredamento prima casa

L. scrive: “Sto lottando per essere libera, ma non è facile. Per il momento ho un lavoro che mi permette di coprire solo affitto e cibo, ma non mi rimane nulla per acquistare una cucina, un tavolo, un letto. Dopo anni e anni di fatiche, una casa dignitosa rappresenterebbe un traguardo davvero importante per la mia autonomia”.

Continua
Borse di autonomia

#1 – Contributo affitto e corso mediatrice culturale

R. scrive: “Ho un desiderio: diventare una mediatrice culturale. Ora che sono libera e che posso finalmente pensare al futuro, vorrei fare un lavoro che mi permetta di aiutare le altre donne. Il corso da mediatrice, però, costa troppo e non posso permettermelo. Voglio studiare, ma a bloccarmi stavolta sono i pochi soldi”.

Continua
Borse di autonomia

#4 – Contributo patente e acquisto auto usata

F. scrive: “Se avessi un piccolo aiuto, una delle cose di cui avrei bisogno ora è la patente. Anche se, per il momento, non posso permettermi un’auto, potrei scrivere nel mio curriculum che so guidare. E così avrei più chance per un buon lavoro. Poi piano piano risparmierò per avere una macchina tutta mia”.

Continua