Il video-messaggio di Damiano Rizzi presidente di Soleterre

I ringraziamenti del Presidente della Fondazione Soleterre Damiano Rizzi a tutti coloro che hanno fatto una donazione per i bambini oncologici ucraini.

La generosità di chi ha partecipato alla raccolta fondi permetterà a Soleterre di continuare ad approvvigionare 4 centri ospedalieri: l’Istituto Nazionale del cancro di Kiev, la Neurochirurgia pediatrica di Kiev, l’Oncologia pediatrica di Ternopil, e l’Ospedale di Leopoli.

“In questo momento il nostro compito è quello di prenderci cura dei pazienti oncologici. E mai come in questo caso la donazione significa molto di più di un corrispettivo in medicinali, significa anche un’adesione ad un’idea di mondo in cui si possano costruire e creare legami di pace tra le persone”.

Vai alla raccolta

Condividi
News

La storia di Almas: “Una borsa di studio può salvarti la vita”

“Ricevere una borsa di studio, quando sono uscita dalla comunità, mi ha salvato la vita”. Il destino di Almas Khan, all’improvviso senza un risparmio e un posto dove andare, è cambiato perché qualcuno ha creduto in lei.

Continua
News

Arrivederci e buona vita! Storie delle partenze da Alcatraz

Dopo poco più di due mesi dall’arrivo ad Alcatraz di donne, bambini e ragazzi ucraini in fuga dalla guerra, i documenti sono pronti, il futuro è più vicino e si può decidere se restare o andare.

Continua
News

Fuga ad Alcatraz: il reportage di Silvia Truzzi

La “prigione da cui nessuno vuole scappare”, oggi casa di 26 rifugiati ucraini, donne e bambini arrivati in Italia grazie alla collaborazione tra la Fondazione del Fatto e la Fondazione Dario Fo e Franca Rame.

Continua